Nirmala Yoga Ostia

Ass. Cult. Natura Armonia e Benessere di Ostia Lido – Roma

Nirmala Yoga

Nirmala Yoga è un nuovo e particolare gruppo di Sahaja Yoga  (Meditazione Spontanea) che si focalizza più del consueto sull’aspetto della meditazione attiva e collettiva tramite l’uso di suoni, note, accentuando quindi quella parte che viene classicamente detta Nada Yoga, lo Yoga del suono. Ciò da un’immagine più gioiosa ed attiva alla meditazione ed alla collettività, riflettendo quello che realmente sono  Sahaja Yoga ed il messaggio della nostra Guru Shri Mataji.

Nirmala Yoga consiste in una serie di tecniche meditative messe a punto da Shri Mataji Nirmala Devi, che ci permettono di constatare autonomamente l’efficacia del metodo stesso. L’effetto più immediato della meditazione è un senso di piacevole calma e benessere interiore. Durante l’orario di lezione, si fanno esercizi pratici di meditazione, comodamente seduti. Gli esercizi non comportano alcuno sforzo fisico e sono pertanto accessibili a tutti. 

CONSIGLI PER PRINCIPIANTI        di Shri Mataji Nirmala Devi

La meditazione non è facile da padroneggiare, ma preserva e può rivelarsi la cosa più gratificante che possiate fare mai per voi stessi. Ci vuole pratica per raggiungere uno stato pacifico dell’essere e non c’è dubbio che la pazienza è una componente chiave del nostro progresso attraverso la meditazione. Qui abbiamo raccolto 10 grandi suggerimenti che possono essere molto utili per le vostre meditazioni quotidiane.

1 Stabilite una pratica regolare. Realizzate l’importanza della vostra meditazione quotidiana e abbracciatela pienamente mentalmente ed emotivamente: “… E ‘per il mio vantaggio; che sia un piacere e una cura per il mio cuore, la mia mente, il mio corpo e la mia anima. Io gioisco di più e la rispetto”. Stabilite una pratica regolare e rimanete pazienti; sentirete come la meditazione diventa più forte con la ripetizione. Potete essere flessibili con il tempo, ma fate in modo di avere 15 minuti al giorno per “incontro con me stesso”. Pensate a questo: come possiamo perdere facilmente 15 minuti al giorno .. per quanto riguarda il salvataggio – e ancor più – di investire, questa volta?
2 Iniziare la giornata con una breve meditazione del mattino. Iniziando la giornata in uno stato di pace e silenzio, tutta l’intera giornata andrà meglio. Troverete facile andare in consapevolezza senza pensieri e sentire le vibrazioni, se ci si alza presto la mattina e meditate per  10 minuti. Troverete che la maggior parte dei vostri chakra si pulirà nella meditazione del mattino.

3 Apritevi durante la meditazione, permettete a voi stessi di essere un sistema aperto. Ricevete e date energia. Stabilite una comunicazione completa attraverso tutto il vostro essere con le palme aperte.
4 Stabilite la qualità del perdono dentro di voi. Se ancora vengono i pensieri alla vostra attenzione dite: “Io perdono, perdono”. Quando dite questo, aiutate la Kundalini a tenere i pensieri lontano per voi. Ricordate! Il perdono è la porta di consapevolezza senza pensieri.

5 Uso di candela e musica di meditazione. Per cominciare usate degli aiuti come la candela o la musica meditativa per aiutare a stabilizzare la vostra attenzione.

6 La meditazione è lasciar andare. La meditazione non è concentrazione, ne focalizzazione, ne visualizzazione o cercare di fermare i vostri pensieri. E’ solo lasciarsi andare e abbandonarsi al silenzio interiore.

7 Cercate di fare pediluvi con acqua e  sale regolari nelle vostre meditazioni serali, prima di andare a dormire, e sentirete la differenza. Questa semplice pratica è uno dei metodi più potenti che possiate usare per aiutare la vostra meditazione e la maggior parte delle persone quando la provano segnalano risultati sorprendenti in quanto dormono meglio e comunque si risvegliano più svegli e riposati.
8 Parlate con la vostra Madre Kundalini per entrare in uno stato d’animo meditativo. La meditazione può anche essere una parte della vostra vita quotidiana; ogni volta che durante il giorno sentite di farla (la meditazione) si può andare a uno stato d’animo meditativo se, mentre si lavora davanti al computer o guidate l’auto … comunicate con la Kundalini (mettete l’attenzione sulla kundalini), entrate in uno stato d’animo meditativo – e Le permetterete di portarvi in consapevolezza senza pensieri. La Kundalini è il Potere che viene attivato dall’energia del nostro Puro Desiderio. Lei agisce quando Le chiediamo l’Evoluzione, l’Equilibrio / l’Evoluzione spirituale. Nella meditazione, parlate con la vostra Madre Kundalini, chiedeteLe di salire dentro voi e di collegarvi con l’universo.

9 Lasciate tutte le vostre preoccupazioni alla vostra Madre Kundalini. Durante la meditazione, ogni pensiero o preoccupazione vi sia venuta, basta abbandonarla alla vostra Kundalini, lasciatele a Lei. Lasciate che Lei cancelli i vostri problemi. Potete dire: “Madre Kundalini, mi arrendo a Te. Lascio tutte le mie preoccupazioni a Te.”

10 Imparate ad usare il vostro Sahasrara (area limbica) come il 6° senso. Cercate di ricordarvi del vostro Sahasrara durante tutta la giornata; controllate le vibrazioni sopra la testa di tanto in tanto, e vedrete che la vostra attenzione si stabilisce al di là della vostra mente, nel Sahasrara. Imparate a precepire qualunque cosa vedete o sentite dal vostro Sahasrara e come reagisce con brezza fresca o calda? Imparate ad usare l’area limbica come il vostro 6° senso.

 

A seguire c’è una video con una meditazione guidata da Shri Mataji, in un incontro pubblico al Cine Capranica.

1987 Roma – Realizzazione del Sè

La chiave della nostra ricchezza 1

La chiave della nostra ricchezza 2

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...